Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
Corso di Laurea Triennale in Ingegneria Gestionale

Modalità di presentazione dei piani di studio

Mario Tucci   E-mail dell'autore

PIANI DI STUDIO ONLINE

A partire dall’A.A. 2018/2019 la presentazione del Piano di Studio avviene mediante il nuovo servizio on-line per alcuni Corsi di studio e Coorti (la  coorte  di appartenenza di uno studente corrisponde all’anno di immatricolazione e all’anno di Regolamento riportato sul proprio libretto). Questo non avviene ancora per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016-2017 (coorte 2016) e nell'A.A. 2017-2018 (coorte 2018), del nuovo corso di Laurea in Ingegneria Gestionale, a causa di alcune specificità e possibilità di cambiamenti proposti nella guida studenti 2016-2017 e 2017-2018 che li riguardano.

Le finestre di apertura della presentazione/modifica dei piani di studio attraverso procedura online saranno orientativamente:

  • Lauree Triennali > dal 18 ottobre 2019 al 17 novembre 2019.

  • Lauree Magistrali > dal 18 ottobre 2019 al 17 novembre 2019.


Fanno eccezione le seguenti tipologie amministrative: 

  • studenti con iscrizione non attiva/non regolare al corrente Anno Accademico,
  • corsi di studio o coorti per i quali non è prevista la presentazione on-line per questo Anno Accademico,
  • passaggi/trasferimenti/abbreviazioni di carriera,
  • piani di studio individuali già approvati,
  • laureandi con piano di studio cartaceo già presentato.

Quindi per gli studenti della coorte 2017 di Ingegneria Gestionale triennale, vale quanto stabilito per la presentazione dei piani di studio cartacei, mentre per gli studenti della coorte 2018 di Ingegneria Gestionale triennale si procede alla presentazione on-line (una modifica del piano di studi potrà poi essere presentata nell'autunno del 2020). Gli studenti potranno in ogni caso presentare una modifica del piano di studi in prossimità della laurea, se necessario.

Attenzione: nella presentazione on line viene preliminarmente richiesto di confermare il curriculum/indirizzo prescelto. Cambiare curriculum azzera il piano di studi precedentemente approvato e richiede un riconoscimento di esami eventualmente già riconosciuti (quelli sostenuti e presenti nel nuovo curriculum vengono automaticamente riconosciuti). Prima di procedere in tal senso bisgno essere certi di quanto si sta facendo.

Ricapitolando:

Coorte 2016 (studenti immatricolati al primo anno nell'A.A. 2016-2017)

Dovrebbero aver già presentato il piano di studi nella scorsa primavera, compilando l'apposito modulo. Eventuali cambiamenti del piano di studi, se necessari, potranno essere richiesti con l'apposito modulo cartaceo presentato secondo le modalità riportate alla fine di questa pagina. Il modulo deve essere integralmente compilato (riportando anche quelle scelte che non si intende modificare), e la modifica evidenziata nella "nota: (motivazione scelta libera)".

Coloro i quali non avessero presentato il piano di studi nella primavera del 2019, possono presentarlo per la prima volta in questa occasione, mettendo in nota "Presentazione tardiva".

Per coloro i quali non avessero ancora sostenuto l'esame di B025547 "Strategia d'Impresa" o, al suo posto, B027622 "Gestione dell'Innovazione", è possibile e consigliabile inserire il nuovo corso B028767 "Strategia d'Impresa" tenuto in questo primo semestre dal Prof. Rapaccini.

Coorte 2017 (studenti immatricolati al primo anno nell'A.A. 2017-2018)

Presentano obbligatoriamente, per la prima volta, il piano di studi cartaceo utilizzando l'apposito modulo.

Le possibilità standard di scelta sono le seguenti:

(A) Scelta professionalizzante: sostituzione degli esami di "Teoria dei Sistemi" e "Fondamenti di Ricerca Operativa" con B016824 "Tirocinio Formativo". Per soddisfare i requisiti di ammissione alla Laurea Magistrale, però, i due esami dovranno essere reinseriti come esami a scelta libera.

(B) Per una successiva iscrizione alla laurea magistrale di Ingegneria Energetica: sostituzione di "Strategia d'Impresa" con un esame da 6 CFU dei SSD ING-IND/08-09-10-13, oltre all'inserimento come esame a scelta libera di B001403 "Fluidodinamica e Macchine"

(C) Per una successiva iscrizione alla laurea magistrale di Ingegneria Meccanica: sostituzione di "Strategia d'Impresa" e "Laboratorio di Processi Aziendali" con "Fluidodinamica e Macchine" da 9 CFU, inserendo come esami a scelta libera "Costruzioni di Macchine" e "Laboratorio di Costruzioni di Macchine"

(D) Sostituzione di B025547 "Strategia d'Impresa" con B028767" "Strategia d'Impresa". La scelta non è solamente formale. Il corso di nuova attivazione presso la nostra Scuola di Ingegneria, è pensato e progettato per integrare i contenuti di Economia e Organizzazione Aziendale", si tiene al primo semestre e quindi bilancia meglio il carico didattico, ed è espressamente dedicato agli studenti di Ingegneria Gestionale. Per queste ragione è fortemente consigliata la sostituzione che, dal prossimo anno sarà regolamento ufficiale del corso di laurea.

Per gli esami a scelta libera vale la regola che la scelta è libera, ma:

  • deve essere motivata nell'ambito del progetto formativo del singolo studente. 
  • l'esame deve essere scelto fra tutti gli esami di ateneo, attivi nell'anno in cui si intende sostenere l'esame.
  • i contenuti dell'esame non devono essere, neanche in parte, sovrapponibili a quelli di altri esami nel piano di studi.
  • non è necessaria alcuna motivazione, e la richiesta è automaticamente approvata, se l'esame è compreso nella lista apposita della guida studenti.

Gli studenti della coorte 2017 possono anche richiedere, mediante l'apposito modulo, il cambiamento di curriculum/indirizzo

Coorte 2018 (studenti immatricolati al primo anno nell'A.A. 2018-2019)

Presentano facoltativamente (ma è fortemente consigliato) per la prima volta il piano di studi in modalità on-line, eventualmente scegliendo o modificando il curriculum preliminarmente alla compilazione. 

Sono possibili, ricorrendo però alla presentazione del piano di studi cartaceo compilando l'apposito modulo, alcune scelte fuori regolamento:

(A) Scelta professionalizzante: sostituzione degli esami di "Teoria dei Sistemi" e "Fondamenti di Ricerca Operativa" con B016824 "Tirocinio Formativo". Per soddisfare i requisiti di ammissione alla Laurea Magistrale, però, i due esami dovranno essere reinseriti come esami a scelta libera.

(B) Per una successiva iscrizione alla laurea magistrale di Ingegneria Energetica: sostituzione di "Strategia d'Impresa" con un esame da 6 CFU dei SSD ING-IND/08-09-10-13, oltre all'inserimento come esame a scelta libera di B001403 "Fluidodinamica e Macchine"

(C) Per una successiva iscrizione alla laurea magistrale di Ingegneria Meccanica: sostituzione di "Strategia d'Impresa" e "Laboratorio di Processi Aziendali" con "Fluidodinamica e Macchine" da 9 CFU, inserendo come esami a scelta libera "Costruzioni di Macchine" e "Laboratorio di Costruzioni di Macchine"

Per gli esami a scelta libera vale la regola che la scelta è libera, ma:

  • deve essere motivata nell'ambito del progetto formativo del singolo studente. 
  • l'esame deve essere scelto fra tutti gli esami di ateneo, attivi nell'anno in cui si intende sostenere l'esame.
  • i contenuti dell'esame non devono essere, neanche in parte, sovrapponibili a quelli di altri esami nel piano di studi.
  • non è necessaria alcuna motivazione, e la richiesta è automaticamente approvata, se l'esame è compreso nella lista apposita della guida studenti.

Modalità di presentazione delle domande cartacee

I Piani di Studio cartacei dovranno essere inoltrati via email (dalla propria email istituzionale nome.cognome@stud.unifi.it) con oggetto: “PRESENTAZIONE PIANO DI STUDIO CARTACEO (GEL)” all’indirizzo: ingegneria.pianistudio@unifi.it.

Presentazione on-line

Prima di avviare la procedura on-line, si suggerisce la visualizzazione del tutorial              

 

ed una attenta lettura della Guida alla compilazione del Piano di Studio on-line

 

 
ultimo aggiornamento: 16-Ott-2019
UniFI Scuola di Ingegneria Home Page

Inizio pagina